I numeri del Turismo in Puglia

studi

Ecco l’analisi dei flussi turistici e dell’offerta ricettiva Pugliese basata sui dati ufficiali del 2021.

Guarda a schermo intero

Dal report si possono evincere le varie anime del turismo Pugliese, con quella emergente della Valle d’Itria e costa Barese che si affianca alle realtà consolidate del Gargano e del Salento. Quest’ultime hanno un’offerta orientata al turismo balneare, in cui la stagionalizzazione del mercato è molto forte.

Se i comuni del Salento, anche quelli interni, registrano buone performance con il mercato estero, al momento il Gargano è più orientato verso il mercato interno, molto stagionalizzato, probabilmente a causa di un’offerta turistica differente e dalla minor raggiungibilità dagli aereoporti.

C’è da considerare che la situazione non è immutabile, non solo per gli scenari politico/sociali, ma anche per le scelte scelte dei cittadini, amministratori e imprenditori Pugliesi che continueranno a scrivere il destino del mondo turistico nella regione.

Per info e chiarimenti puoi contattarmi

Articolo precedente
I numeri del turismo a Vieste, focus sul 2021
Articolo successivo
Indagine: Vieste e i suoi ospiti. Edizione 2022

Indagine: Vieste e i suoi ospiti

Tra fine agosto e inizio settembre oltre 1000 persone che hanno viaggiato a Vieste nel 2020 hanno partecipato a un’indagine…
Menu